fbpx

Parinello

21. VITTORIA PARRINELLO, C’è qualcuno dentro al vento

21 Giardino
Nel giardino sono sospese, talvolta nascoste, dieci altalene. Sono quelle su cui Vittoria Parrinello ha scritto le prime poesie e realizzato i primi disegni, da bambina. La sospensione del tempo e dello spazio viene resa concreta dalle linee sottili che le disegnano e le bloccano, in cui il movimento rimane in potenza e il dondolio sempre sul punto di riprendere. Lasciano il dubbio che qualcuno sia appena sceso e che non si siano ancora fermate. Sono altalene su cui non ci si può sedere, perchè non devono reggere il peso del corpo, ma quello dell’immaginazione.

Vittoria Parrinello e nata a Crema nel 1988