21. VITTORIA PARRINELLO, C’è qualcuno dentro al vento

21 Giardino
Nel giardino sono sospese, talvolta nascoste, dieci altalene. Sono quelle su cui Vittoria Parrinello ha scritto le prime poesie e realizzato i primi disegni, da bambina. La sospensione del tempo e dello spazio viene resa concreta dalle linee sottili che le disegnano e le bloccano, in cui il movimento rimane in potenza e il dondolio sempre sul punto di riprendere. Lasciano il dubbio che qualcuno sia appena sceso e che non si siano ancora fermate. Sono altalene su cui non ci si può sedere, perchè non devono reggere il peso del corpo, ma quello dell’immaginazione.

Vittoria Parrinello e nata a Crema nel 1988

Posted on: 24 Maggio 2014, by : admin