fbpx

Month: Agosto 2019

Rivivi il convegno: Una scultura al parco

Rivivi attraverso i video il Convegno a chiusura del progetto triennale Parco della Balossa
Sabato 28 settembre 2019 – Casa Testori, Novate Milanese (MI) – ore 15.00
A cura di Casa Testori

Oltre la soglia: l’identificazione di un luogo
CA’ CORNIANI – Caorle (Venezia)

Intervento di: Elena Tettamanti, curatrice del progetto Ca’ Corniani.
In seguito ad un concorso internazionale, tre opere di Alberto Garutti sono state installate a segnare i confini della grande tenuta di Ca’ Corniani, oltre 1700 ettari rigenerati dal progetto Valore Cultura di Generali, tra innovazione, sostenibilità e arte. 
Cosa vuol affidare all’opera d’arte la chiave d’accesso di un luogo?  


Il tempo vero artefice: l’opera trasformata dalla natura 
ARTESELLA: the Contemporary Mountain – Borgo Valsugana (TN)

Interviene: Emanuele Montibeller, direttore artistico di Arte Sella.
Da oltre 30 anni un bosco intorno a una Malga accoglie imponenti sculture vegetali nate per essere trasformate dal tempo e dalla natura stessa che le accoglie.
Cosa vuol dire fare i conti con la trasformazione, talvolta traumatica, della scultura?   

Architettura e natura: dar seguito a una storia
VILLA E COLLEZIONE PANZA – Varese
Intervento di: Anna Bernardini, direttrice di Villa Panza di Biumo.
Uno dei più grandi collezionisti italiani del novecento ha dato vita a una Villa nota in tutto il mondo per la fusione tra arte contemporanea, struttura architettonica settecentesca e un parco naturale perfettamente integrato.
Cosa vuol dire fare i conti con un’eredità culturale e incrementarne il patrimonio artistico, in armonia con storia e natura?

Generare appartenenza: se l’arte crea partecipazione
PARCO DELLA BALOSSA – Parco Nord, Milano
Interventi di: Davide Dall’Ombra, direttore di Casa Testori e curatore del progetto.
Francesco FossatiFrancesco Garbelli e Alessandro Pongan, artisti
Un progetto curato da Casa Testori per il Parco Nord Milano che gestisce il Parco della Balossa, un parco agricolo che si sta caratterizzando grazie a un concorso biennale per la produzione di un’opera d’arte.Cosa vuol dire, per un parco, chiedere all’arte di partecipare al processo di ricerca di una propria identità?

Finissage delle mostre

_MG_2715
_MG_2638
_MG_2648
_MG_2713
_L9A1581v
_L9A1517x
_L9A1435x
pagine 68-69
previous arrow
next arrow


Domenica 8 settembre, ore 17
Finissage e presentazione cataloghi di “Tragödie” e
“La casa intorno al vaso”

In occasione della chiusura delle due mostre di Casa Testori: “Tragödie” di Silvia Argiolas e Marica Fasoli a cura di Ivan Quaroni e “La casa intorno al vaso” di Anna Caruso a cura di Davide Dall’Ombra, presentazione dei cataloghi alla presenza di artiste e curatori.

Per l’occasione la mostra sarà aperta anche domenica della 15:30 alle 19:30

Kounellis a Casa Testori


12 incisioni di Kounellis in mostra a Casa Testori
Inaugurazione sabato 21 settembre, ore 16

Sono una delle ultime opere del maestro dell’arte povera: 12 incisioni al carborundum realizzate con la collaborazione della Stamperia d’arte Albicocco di Udine. Il soggetto è unico: i cappotti dell’artista, uno degli elementi più iconici della sua arte. Ogni matrice misura due metri per uno. Dopo essere state esposte a Roma nel 2017 a Palazzo Poli, sede dell’Istituto centrale per la Grafica, e a Parigi alla Galleria Lelong, la serie completa delle incisioni arriva a Casa Testori in un dialogo postumo con i versi di Giovanni Testori che faranno da accompagnamento alle opere. Un incontro che è mai avvenuto e che ora viene proposto, nella convinzione che queste immagini “sindoniche” di Kounellis avrebbero certamente affascinato Testori.

Casa Testori, 21 settembre – 10 novembre 2019
orari. martedì – venerdì: 10.00 – 13.00 | 14.00 – 18.00
venerdì 1, sabato 2, domenica 3 novembre: 15.00 – 20.00
chiuso lunedì

Scarica qui la guidina della mostra

Kounellis
AML
_MG_2743
_MG_2745
previous arrow
next arrow