Month: Luglio 2023

Testoriana in Valassina – Camminata


CAMMINATA PER LASNIGO
17 Settembre, ore 16.00
A conclusione del progetto Testoriana in Valassina, realizzato dall’associazione Casa Testori con il sostegno della Comunità Montana Triangolo Lariano, domenica 17 settembre (partenza ore 16) verrà organizzato un percorso sui luoghi oltremodo cari allo scrittore: sono le strade del paese natale della madre, Lina Paracchi. La camminata – che partirà dalla magnifica chiesa romanica di Sant’Alessandro e si concluderà nel cuore del paese, nel giardino della casa natale della madre – prevede la letture di testi dello scrittore dedicati a Lasnigo, con la presenza dell’attrice Laura Palmieri. La camminata si concluderà con una merenda a base del dolce tipico di Lasnigo, molto amato da Testori: il paradello.

Per Testori, Lasnigo come anche Sormano, paese natale del padre, era “casa” non meno di Novate. Proprio nel paese della mamma accadde l’episodio legato al primo ricordo della sua vita, datato all’incirca 1925: bambino di due anni aveva assistito all’arresto di un uomo colpevole del furto di una mucca. Così lo raccontava: «Poi lui è passato avanti e io mi sono voltato; lui anche ha riguardato indietro e ha riaperto la bocca, ma era troppo lontano perché io capissi con meno imprecisione cosa avesse voluto dirmi… io mi ricordo quella bocca lì… e ogni tanto penso: “È ‘ciao’ che mi ha detto?”».

17 settembre, ore 16.00
Partenza Chiesa di Sant’Alessandro 
(Via Provinciale per Magreglio, Lasnigo)     
letture di Laura Palmieri
narrazione di Giuseppe Frangi

Evento gratuito
Prenotazione consigliata a: eventi@casatestori.it

LA TESTORIANA
—————————————
A Sormano era nato suo padre, Edoardo. A Lasnigo sua madre, Lina Paracchi. Le radici di Giovanni Testori affondano tra le montagne e i boschi dell’amata Valassina. Il padre, con il fratello maggiore Giacomo, aveva avviato una piccola attività di follatura della lana nei pressi della casa di famiglia nella frazione Santa Valeria. Poi nel 1905, sulla spinta di uno spirito imprenditoriale tipicamente lombardo, avevano scelto di scendere in pianura per ingrandire la loro attività. Fin da bambino, per Testori Sormano e Lasnigo erano “casa” non meno di Novate. Lasnigo in particolare resta sempre una sorta di “ombelico del mondo” per Testori. Quasi una Betlemme, come fa dire a suor Felicita, protagonista di Passio Laetitiae et Felicitatis, romanzo del 1975.

Per questo, in occasione del Centenario testoriano, Casa Testori propone una serie di iniziative per sottolineare questo legame tra lo scrittore e la Valassina. Nel suggestivo scenario dell’osservatorio astronomico alla Colma di Sormano, una mostra con fotografie, video e documenti racconterà il rapporto tra Testori e la terra dei suoi genitori. Il titolo “Testoràs” riprende i titoli delle ultime opere dello scrittore, che adottano il suffisso in “as” come richiamo al suono così familiare nei toponimi Valassina, Asso, Lasnigo. 
La scelta di esporre la mostra nel Nuovo Osservatorio Astronomico, che il pubblico potrà scoprire per la prima volta, anche se i lavori sono in fase di completamento, vuole sottolineare l’importanza che la struttura rivestirà nel valorizzare questo territorio tanto amato da Testori.  

Sono tanti i luoghi della Valle che tornano nelle opere di Testori: saranno segnalati con dei cartelli, che riportano frasi tratte dai suoi testi. Uno dei suoi più famosi romanzi, Il dio di Roserio, racconta di una corsa ciclistica che attraversa le strade della Valle: per questo verrà rappresentato in forma teatrale da un popolare attore, Maurizio Donadoni, in un contesto molto simbolico, il Passo del Ghisallo.  Il percorso testoriano si concluderà il 17 settembre con una camminata per Lasnigo, con lettura di testi e di racconti legati al paese natale della mamma di Testori.

Testoriana in Valassina
– 6 agosto, ore 17.00:  inaugurazione della mostra Testoràs al Nuovo Osservatorio Astronomico alla Colma di Sormano (06.08 – 20.08.2023, orario apertura, da mercoledì e domenica dalle 16.00 alle 20.00).
– 6 agosto, ore 21.00: Il dio di Roserio con Maurizio Donadoni sarà all’aperto presso il Passo del Ghisallo. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà nel Museo del Ciclismo al Ghisallo.
– 17 settembre, ore 16.00:  camminata per Lasnigo con letture di testi testoriani, ritrovo Piazza Roma 1, Lasnigo.

L’iniziativa fa parte del Centenario dalla nascita di Giovanni Testori.

Palinsesto completo su www.giovannitestori.it e www.casatestori.it

#Testori100 hashtag ufficiale IG @casatestori | Fb casatestori 
UFFICIO STAMPA CASA TESTORI: Maria Grazia Vernuccio – Tel. +39 3351282864 | mariagrazia.vernuccio@mgvcommunication.it

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Si ringraziano tutti i sostenitori pubblici che da anni accompagnano l’attività di Casa Testori Associazione Culturale.

Ai sensi dell’art. 1 comma 125 della Legge 124 del 4/8/2017 per il mercato e la concorrenza, a decorrere dall’anno 2018, è previsto l’obbligo di pubblicità relativo ai contributi pubblici ricevuti da una stessa Pubblica Amministrazione se essi siano liquidati nell’anno in misura uguale o superiore ai 10.000 euro lordi.

Pertanto, si pubblicano di seguito i suddetti contributi ricevuti dalla nostra Associazione.

Privacy Policy Cookie Policy