fbpx

Curatela


Sabato 30 ottobre sarà l’ultimo giorno per visitare “Curatela”. Per l’occasione ci saranno in mostra gli artisti e il curatore che faranno delle visite guidate dalle 16 alle 18. A seguire brindisi finale.

È consigliata la prenotazione scrivendo a eventi@casatestori.it
Non mancare! 


LA MOSTRA

Il percorso della mostra a Casa Testori presenta i giovani artisti coinvolti nel progetto, attraverso opere e installazioni inedite, appositamente pensate per raccontare la propria ricerca artistica. Ma le opere di Alberto GianfredaFabio Roncato e del duo artistico bn+BRINANOVARA, nascono in dialogo con tre grandi opere del Novecento, firmate da Ennio Morlotti, Giorgio Morandi e Filippo de Pisis, giunte in mostra da tre grandi musei milanesi: Museo del ’900Casa Boschi di Stefano e Villa Necchi Campiglio. Tre dipinti presentati a Casa Testori e destinati a essere esposti in altrettante Biblioteche Comunali della periferia milanese il prossimo anno. Si tratta di artisti cruciali del ’900, cari a Giovanni Testori che ha abitato questa casa e che permetteranno di raccontare tre differenti tipologie d’interventi adottati dal critico nella sua vita: la poesia, la critica militante e l’articolo di giornale.

Nel dibattito contemporaneo sul ruolo del critico e del curatore, questa mostra racconterà così diversi approcci nel rapporto con l’artista, adottati per dar spazio e parola alla sua opera, interrogandosi su come esporla e/o raccontarla ma anche, talvolta, collaborando alla definizione del processo artistico che la genera. S’intesse così il filo conduttore tra i sei artisti presentati che dà il titolo alla mostra, la CURATELA, appunto, squadernando i mezzi del passato e del presente, capaci di innescare un processo di crescita e comprensione dell’opera d’arte che giovi all’artista e al pubblico. Testori ha rivestito i panni del critico che accompagna con le proprie parole la vita intera e l’opera di un artista come Morlotti, su cui scrisse numerose volte lungo oltre cinquant’anni, ha saputo intervenire con la poesia sull’opera “altra” di Morandi e usare la sua torrentizia produzione sul “Corriere della Sera” per ristabilire la portata di un artista come De Pisis. Casa Testori, da parte sua, continua a raccontare la vitalità contemporanea della pittura del Novecento e dà voce agli artisti emergenti, interpretando il proprio ruolo curatoriale accompagnando la relazione con i suoi spazi caratterizzati e seguendo gli artisti passo a passo nel processo.

A seguito del decreto legge 6 agosto 2021 l’accesso in mostra è consentito solo con green pass con il Qr code 
(vaccino o tampone o guarigione da Covid)

Casa Testori – Novate Milanese
Dal 26/06 al 31/10 – chiuso dal 2/08 al 22/08
Martedì-venerdì 10:00-13:00 / 14:30-18:00
Sabato 14:30-19:30

giorgio_morandi_fiori
ennio_morlotti_collina_di_imbersago
filippo_de_pisis_natura_morta_con_lepre
alberto_gianfreda_italia
alberto_gianfreda_italia_
Gianfreda
Gianfreda
fabio_roncato_landscape_
fabio_roncato_landscape
bn_brinanovara_la_morte_e_trasparente_5
bn_brinanovara_la_morte_e_trasparente_2
IMG_0256
IMG_0285
IMG_0291
IMG_0301
IMG_0351
IMG_0353
IMG_0799
previous arrow
next arrow

Fabio Roncato si racconta!

Posted on: 16 Giugno 2021, by : Alessandro Ulleri