fbpx

Poster Quotidiano

L’epidemia del COVID-19 non ha causato soltanto un’emergenza sanitaria, ma anche un’emergenza sociale. Tante persone e famiglie delle nostre comunità si trovano in gravi difficoltà ad affrontare i bisogni più elementari, dal cibo di ogni giorno, al tetto sotto cui proteggersi.

La dimensione della quotidianità ha fatto breccia anche nell’esperienza degli artisti in questo lungo periodo di quarantena, durante il quale hanno continuato a lavorare autonomamente nelle proprie case e anche a ripensare le proprie pratiche.  

È per questo che Iva Lulashi, Adrian Paci e Fabio Roncato hanno chiesto ad un gruppo di artisti – Giovanni Frangi, Marinella Senatore, Stefano Arienti, Massimo Kaufmann,Vanni Cuoghi, Emilio Isgrò, Alessandro Sambini, Giovanni Iudice, Ruben Montini, Davide Monaldi, Elena Mocchetti, Filippo Berta, Andrea Cerruto, Giulia Andreani, David Reimondi, Matteo Fato, Hermanos Santiago, Beatrice Marchi, Alessandro Agudio, Thomas Braida, Paolo Ciregia, Nina Carini – di unirsi a loro realizzando ciascuno un lavoro in formato poster 50 x 70 cm in tiratura di 20 copie oltre a due prove d’artista. I poster firmati e numerati verranno messi in vendita con un contributo minimo a poster di 100 euro. 

Poster Quotidiano è un’azione che vuole coniugare arte e solidarietà, proprio perché l’obiettivo è quello di sostenere la quotidianità di chi oggi si trova ad affrontare condizioni difficili e vuole sottolineare l’importanza che la cultura può avere nell’affrontare e dare forma alla narrazione di un momento inaudito e senza paragone da almeno due generazioni.

E’ per questo che abbiamo deciso che la raccolta sarà destinata a sostenere i progetti di Fondazione Arca che a Milano, Roma e Napoli con le sue unità di strada assiste gli homeless, e ha avviato un programma, d’intesa con i Comuni, per garantire sostegno alle tante famiglie in difficoltà. 

Il progetto vede al fianco degli artisti, uniti da un grande spirito di generosità anche Casa Testori e Collezione Giuseppe Iannaccone con i curatori Giuseppe Frangi e Rischa Paterlini.

Uno speciale ringraziamento va a Collezione Nembrini, ad Art Defender, a Media Revolution.it, a Lara Facco P&C e a chi ha voluto mantenere l’anonimato, perché con il loro contributo ci hanno permesso di sostenere i costi vivi per la realizzazione di “Poster Quotidiano”.

Un grazie speciale va anche a voi che acquisterete le opere perché ogni poster venduto si tradurrà in aiuto immediato e concreto alla quotidianità di chi è meno fortunato di noi.

per acquistarli vai su: posterquotidiano.it

Il contributo per potrà essere versato direttamente su un conto corrente di Progetto Arca indicando la casuale “Campagna Poster Quotidiano”, IBAN IT07 A030 6909 6061 0000 0014 086

Qui il bellissimo articolo dell’iniziativa di Chiara Gatti uscito su Repubblica

Posted on: 4 Maggio 2020, by : Alessandro Frangi