fbpx

Vestiti come una vespa,

previous arrow
next arrow
Slider


Lo scultore greco Pigmalione si era innamorato della propria statua, Galatea, al punto da considerarla superiore a qualunque donna e di dormirle accanto. Afrodite decise allora di accontentarlo dandole la vita. Similmente Matteo Negri ha cercato di dare vita ad una Vespa piaggio degli anni Settanta, realizzandola in bronzo e dotandola di una carenatura in grado di farla piroettare. La Vespa è così un simbolo di libertà, di leggerezza, e sembra quasi danzare come una ballerina che vola sulle proprie gambe.

Vestiti come una vespa, 2016, fusione in bronzo a cera persa, motore elettrico, ferro, legno, 135 x 120 x 240 cm.

Posted on: 25 Marzo 2020, by : Alessandro Frangi