fbpx

Delle più belle, le parole, manco a dirle pensano di essere

previous arrow
next arrow
Slider


Manciate di lettere seminate e perse da una grossa palla capricciosa che rotola. Parole in grande libertà e di curiosa incomprensibile qualità. Parole come cielo stellato da unire con un trattino. Parole costellazioni, parole per guardare e vedere più in là del naso. Parole da leggere senza capire, a bocca aperta.

Delle più belle, le parole, manco a dirle pensano di essere, 2016, silicone, legno, luce wood, wowpowder, installazione ambientale

Posted on: 25 Marzo 2020, by : Alessandro Frangi