fbpx

Kultura → 24h

“Kultura → 24h” è il neon che accoglie tutti coloro che arrivano a Casa Testori. Lo ha realizzato un’artista serba, Marija Sevic, che nel 2014 espose qui nella rassegna Giorni Felici. 
È una scritta pensata per protestare contro il fatto che il museo della sua città, Belgrado, fosse chiuso dal 2007. 

Letta oggi quella scritta può sembrare paradossale, visto che tutti i luoghi della cultura in Italia sono chiusi (e quindi anche Casa Testori) per le ragioni che sappiamo. Eppure ci dice una verità semplice e validissima anche ora: la cultura è qualcosa che pervade la vita e sviluppa o approfondisce la nostra coscienza. In ogni ora. La cultura non si ferma.

Per questo abbiamo deciso che finché non potremmo di nuovo accogliervi a Casa Testori continueremo a lavorare su Facebook e Instagram e sul nostro sito cercando sempre di portare a casa vostra spunti per farvi compagnia e per arricchire le vostre giornate.

#iorestoacasa #laculturanonsiferma 
#resistenzaculturale #culturamica

Posted on: 10 Marzo 2020, by : Alessandro Frangi