E il muro si tinse di mille colori

IN VIAGGIO TRA CARCERE, SCUOLA E APPARTENENZA

Da un’esigenza del Comitato “Giardino dei Ciliegi-Via Edison” di riqualificare un lungo muro grigio, emblematico della divisione e dell’abbandono, è nato il progetto “E il muro si tinse di mille colori” a cura di Casa Testori con gli Amici della Biblioteca di Villa Venino con il patricinio del Comune di Novate Milanese e il sostegno di Fondazione Comunitaria Nord Milano, rivolto agli allievi delle scuole medie del territorio e ai detenuti del Carcere di Bollate

Come riqualificare una quartiere al margine della città, avendo cura delle diverse esperienze di fragilità legate alla scuola, al carcere e all’emarginazione? È il progetto che Casa Testori ha lanciato, rivolto in particolare agli allievi delle medie di due scuole di Novate Milanese e del Carcere di Bollate. Attraverso un percorso nella letteratura di viaggio, incontreranno anche la figura di Giovanni Testori, scrittore novatese. Un viaggio della conoscenza e dell’immaginazione, che verrà rielaborato attraverso un linguaggio affascinante per i ragazzi come la street art.

COSA VOGLIAMO FARE 
– Laboratori didattici e artistici nelle Scuole medie di Novate Milanese e presso la seconda Casa di reclusione di Milano (Carcere di Bollate) sul tema del viaggio. Workshop di carattere teorico (il viaggio nella letteratura) e pratico (writer e illustratori sollecitano idee creative sull’immagine del viaggio).
2 – Coinvolgimento di studenti e carcerati nell’esecuzione materiale di un grande murales di 120 metri lineari sul muro del deposito novatese di Trenord, sotto l’attenta guida del collettivo di street artists Orticanoodles.
3 – Una grande “Festa delle ciliegie” che inauguri il murales all’interno di un vero e proprio abbraccio di popolo, coinvolgendo la cittadinanza in un evento di integrazione destinato a diventare una tradizione.

CON CHI LO FACCIAMO 
Il progetto, nato da un idea del Comitato “Giardino dei Ciliegi-Via Edison”, a cura di Casa Testori è realizzato grazie a Fondazione Comunitaria Nord Milano in collaborazione con gli Amici della Biblioteca di Novate Milanese, con il patrocinio del Comune di Novate Milanese e con il coinvolgimento delle due scuole interessate, l’Istituto Comprensivo Don Milani e l’Istituto Comprensivo Giovanni Testori di Novate Milanese e la Casa di reclusione di Milano (Carcere di Bollate), ma anche l’Associazione di volontariato penitenziario
Sesta Opera San Fedele. 

COSA TI CHIEDIAMO 
Siamo convinti che la ricchezza culturale è un patrimonio che dobbiamo essere capaci di comunicare in modo creativo e con linguaggi nuovi alle generazioni che verranno. Per questo ti chiediamo di sostenere questo progetto. I ragazzi scalpitano, vogliono cominciare. 
Non aspettano che TE!

PER SOSTENERE IL PROGETTO
https://www.forfunding.intesasanpaolo.com/DonationPlatform-ISP/nav/progetto/id/2721

Posted on: 3 Ottobre 2019, by : Alessandro Frangi