Emilio Isgrò al Castello Gamba

14 giugno 2019, ore 18
visita con il curatore Davide Dall’Ombra alla mostra:  
Emilio Isgrò: i 35 libri dei Promessi Sposi cancellati
per info e prenotazione: +39.0166563252

LA MOSTRA:
Emilio Isgrò
i 35 libri dei Promessi Sposi cancellati 
a cura di Davide Dall’Ombra

6 aprile – 16 giugno 2019
inaugurazione 5 aprile 2019, ore 18
orari: 9.00-19.00 (tutti i giorni)
Castello Gamba

Una nuova mostra per un nuovo progetto di Casa Testori, voluti e sostenuti dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta. Un progetto che ha visto Casa Testori curare uno studio della collezione del Museo del Castello Gamba, il Museo che raccoglie la collezione del Novecento della Valle d’Aosta, individuando alcune opere, e maestri, capaci di fungere da perno per future iniziative di valorizzazione, affinché il Castello Gamba, guadagni definitivamente il posto che gli spetta, quale meta imprescindibile per i turisti dei Castelli in Valle d’Aosta e approdo prediletto dagli abitanti della Regione.

LA MOSTRA
Il primo frutto di questa collaborazione è la mostra “Emilio Isgrò: i 35 libri dei Promessi Sposi cancellati”, che espone un’opera importante e articolata di uno dei più importanti artisti concettuali italiani, in dialogo con il suo dipinto conservato al Castello Gamba: “Quel che è scritto” (1991), presentato per l’occasione con nuove efficaci chiavi di lettura. È la quinta “puntata” della fortunata rassegna di mostre “Détails”, con cui Castello Gamba valorizza il proprio patrimonio, ponendo l’attenzione del pubblico su uno degli autori presenti in collezione. 

Castello Gamba
Châtillon – Valle d’Aosta
Tel. +39 0166 563252
info.castellogamba@regione.vda.it

“Quel ramo del lago di Como”, uno dei 35 volumi dell’opera di Emilio Isgrò: “I Promessi Sposi cancellati per venticinque lettori e dieci appestati”, 2016,
tecnica mista su libro in box di legno, tela e plexiglass, 50 x 63 cm, collezione privata,
© Archivio Emilio Isgrò.

Posted on: 1 Aprile 2019, by : Alessandro Frangi